Forum Risk Report

Rapido report sulla partecipazione di AIFI Toscana al Forum Risk nella giornata dedicata a “La cultura e la prassi interprofessionale delle professioni sanitarie e socio sanitarie” il cui obbiettivo era evidenziare l’importanza del lavorare insieme, della comunicazione e della relazione tra i diversi attori delle risposte a bisogni sanitari e socio sanitari della popolazione.

Si è utilizzata la presentazione di un percorso PDTA simulato, quello sullo scompenso cardiaco, chiedendo ai diversi soggetti professionali (medico di base, infermiere, fisioterapista, operatore socio sanitario, psicologo, dietista etc.) in quali fasi del processo si sentissero più significativi, confrontando  poi le risposte con il dato reale, spesso ben diverso dall’immaginato, e quindi riformulando ipotesi correttive di percorso.

Il contributo del fisioterapista nel percorso si riassume nella diapositiva allegata, che dimostra le differenti modalità di intervento e di approccio ai problemi in coerenza con le diverse fasi, collegate alla complessità assistenziale, alla necessità di una medicina possibilmente anticipatoria, ai diversi setting terapeutici possibili, e sopratutto sottolinea la necessità di interazione non competitiva, di integrazione con e tra gli altri attori del sistema.

Risk_1

Submit a Comment